Magnetoterapia

Questa terapia fisica utilizza l’azione di un campo magnetico a scopi terapeutici.

La sorgente del campo magnetico è rappresentata da un solenoide, percorso da corrente elettrica con una frequenza del campo fissa o variabile.

La parte da trattare va posta all’interno di un cilindro e la seduta varia a seconda delle indicazioni cliniche.

La magnetoterapia viene prescritta in presenza di patologie come artrosi, osteoporosi e malattia di Sudeck, ritardi di consolidamento osseo dopo fratture.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie, o cliccando su "Accetta" permetterai il loro utilizzo. Per maggiori informazioni, visita il sito del Garante della Privacy.

Chiudi